Lo sapevi? Il motore di ricerca Lilo.org permette di finanziare l'associazione Terre Colte. Ogni sostengo conta!

Scopri di più

Per contribuireTerre Colte usa Lilo!

Terre Colte

Aiuta a recuperare i terreni abbandonati per produrre alimenti sani, mantenere vivo il lavoro dei contadini e rendergli il meritato riconoscimento. Il compito istituzionale di Terre Colte è di recuperare le terre incolte e/o abbandonate, restituire dignità agli agricoltori e permettergli di coltivare alimenti sani, riavvicinare le persone alla campagna e alla pratica della coltivazione familiare.

Condividi! Attiva tutti quelli che conosci per sostenere questo progetto
339 $
$
Finanzia questo progetto con Lilo
Terre Colte per il recupero delle terre abbandonate

Orti Condivisi e Agricoltura Sociale

L'iniziativa intende utilizzare i terreni incolti, abbandonati o a rischio di abbandono per sviluppare una rete di spazi destinati all'agricoltura sociale, stimolare il ritorno alla terra delle famiglie che vivono nei centri urbani.
Insegnare le tecniche basilari di agricoltura sinergica per l'auto produzione alimentare.
Favorire chi non ha terra e esperienza con appezzamenti sufficienti all'autonomia della propria famiglia.
Sviluppare progetti di agricoltura sociale riducendo la distanza tra gli agricoltori e i consumatori

LA NOSTRA STORIA

Inizia nel 2012 quando si presenta la necessita di recuperare il terreno di famiglia, abbandonato da circa 20 anni, di uno dei nostri soci fondatori.
All’epoca senza nessuna esperienza nel modo agricolo, si mise a lavorare per costituire il primo spazio di orti condivisi della regione, dove chiunque, anche senza esperienza, avrebbe potuto ottenere un piccolo appezzamento di terra per poter coltivare i propri ortaggi di stagione.
Dal dire al fare fu solo il tempo di organizzare un primo laboratorio di agricoltura naturale e dagli alunni uscirono i primi ortisti. Da subito lui stesso si rese conto della necessita di ampliare la proposta e l'offerta di spazi per orti, sviluppandoli vicino alle residenze degli utilizzatori.
L’anno successivo già si apriva il secondo spazio e dopo altri 6 mesi il terzo, strutturando il tutto poi, con la costituzione dell’associazione Terre Colte che sin da subito determina che tra i suoi scopi sociali abbiano preponderanza il recupero delle terre abbandonate, lo stimolo dell’agricoltura familiare attraverso l’auto produzione del cibo, l’istruzione dei principi fondamentali dell’agricoltura naturale e la ricerca di redditi alternativi per i proprietari delle terre abbandonate.
Ad oggi sono 5 le sedi operative dove si può chiedere un pezzo di terra da coltivare, le attività dell’associazione vanno dalla didattica con laboratori di agricoltura, costruzione impianti idrici per l'orto, rigenerazione e manutenzione del suolo, riciclaggio, trasformazione e conservazione degli ortaggi, fare il pane e la pasta, come usare le farine integrali e come fare e mantenere il lievito madre, eventi culturali, di arte e musica, e tanto altro.
Attualmente sono oltre 1.000 i soci che partecipano alle varie attività proposte dall'associazione.

FARINA DEL TUO SACCO

Questo è un esempio di cosa vogliamo continuare a fare con il tuo aiuto.
Nel 2016 durante una fiera, passa nel nostro stand Emanuele, agricoltore, che a malincuore ci racconta che dopo anni di sacrifici a coltivare il grano duro biologico della qualità Senatore Cappelli, avrebbe dovuto abbandonare perché ormai non più redditizio. Colpiti dal suo racconto gli proponiamo la nostra collaborazione e nasce appunto il progetto “Farina del Tuo sacco”, per soddisfare 3 bisogni:
Coltivare subito le terre;
migliorare la redditività dell'agricoltore;
e permettergli di coltivare anche nella stagione seguente.
Con impegno e molto lavoro dell'equipe di terre Colte centra tutti gli obbiettivi.
Come? L’obbiettivo più difficile che ci è apparso subito (oltre al reperire ill capitale necessario), è stato quello di migliorare il reddito derivante dalla coltivazione.
La soluzione logica è quella di vendere più caro e ad un pubblico diverso il grano coltivato, ma il grano ha una quotazione internazionale come s può fare allora? Lo trasformiamo in Farina, e lo offriamo direttamente al consumatore finale. Hummmmm, facile dirsi, e come ci riesci?
Così nasce il crowdfunding agricolo di Terre Colte che propone ai sostenitori di finanziare la Coltivazione e l’acquisto di un mulino a pietra per macinare il grano.
Adottando delle porzioni del campo di grano a partire da 100 mq. tutti i sostenitori hanno potuto scegliere quale ricompensa ricevere tra: grano, tre tipi di farina, partecipare a laboratori a tema o visite guidate al campo fino a prodotti trasformati da partener che hanno usato il grano o la farina come materia prima pe produrre: birra, dolci, pasta e pane.
L’operazione ha permesso soddisfare tutti gli obiettivi incluso quel l di seminare il grano su un’area di 40.000 mq. dove sarà raccolto a fine giugno di quest’anno, e inviare tutte le ricompense alle piu di 400 famiglie che hanno sostenuto il progetto.

E POI?

L’esperienza acquisita con il progetto Farina del tuo sacco ci ha lasciati con il desiderio di vogliamo fare di più, e con il know how acquisito possiamo pensare di sviluppare progetti simili anche per altre colture.
Abbiamo due idee molto nitide che vorremo portare avanti, ma andiamo per gradi, la prima è mooooolto interessante perché abbiamo già sott'occhio un terreno anche questo abbandonato da più di 10 anni che una volta era un meraviglioso frutteto pieno di alberi d’arancia, ma che con la crisi è stato abbandonato al suo estino diventando una foresta di canne.
Dopo aver coltivato il grano duro per farci la pasta e il pane, adesso vogliamo privilegiare un\altra materia prima fondamentale nella nostra alimentazione e impiantare un uliveto modello, attrezzato e indipendente per la produzione dell’olio extravergine biologico.
Abbiamo bisogno di aiuto, per l’investimento iniziale e la manutenzione, siamo sicuri che parte di questo investimento arriverà goccia a goccia, e ogni goccia ricevuta sarà linfa vitale per ogni pianta dell’uliveto.


Link del sito: http://www.terrecolte.org

40 days ago

Abbiamo raggiunto o primi 100,00 euro in crediti!

photo LIlo ci ha selezionati come associazione meritevole da soli 3 mesi. In questo periodo periodo su nostro invito, circa 200 persone hanno deciso utilizzare Lilo per le loro ricerche e donarci le gocce guadagnate. Abbiamo progetti interessanti che hanno bisogno di finanziamenti per poter essere messi in pratica. Siamo certi che con lilo e tutti voi ci riusciremo. Grazie! :)

Data Importo ricevuto IVA escl.
30/06/2018 8.9896 $ (prossimamente)
31/07/2018 64.0509 $ (prossimamente)
31/08/2018 166.3076 $ (prossimamente)
Lilo versa il denaro ogni mese in tranche da 100€.

Domande frequenti