Lo sapevi? Il motore di ricerca Lilo.org permette di finanziare l'associazione MADE IN CARCERE. Ogni sostengo conta!

Scopri di più

Per contribuireMADE IN CARCERE usa Lilo!

MADE IN CARCERE

Promuove la filosofia della “Seconda chance”: un’altra chance alle persone e una doppia vita ai tessuti per creare un nuovo modello si sviluppo sostenibile e solidale.

Condividi! Attiva tutti quelli che conosci per sostenere questo progetto

$

620 $
Finanzia questo progetto con Lilo

MADE IN CARCERE E OFFICINA CREATIVA

Officina Creativa scs ha una significativa esperienza nel settore della creazione d’impresa sociale, essendo titolare del marchio MADE IN CARCERE, con cui ha dato la possibilità di cimentarsi con il lavoro imprenditoriale a donne sottoposte a pene detentive, dando loro la possibilità di un reinserimento nella società civile e lavorativa.

Espresso interesse di Officina Creativa è collaborare al benessere della collettività e far sì che la società civile acquisisca una diretta conoscenza di una cooperativa sociale e possa a loro volta contribuire con la propria attività.

UN BUSINESS SOSTENIBILE

Made In Carcere nasce nel 2007 per offrire un'opportunità proprio a chi pensava di non averne più.
Luciana delle Donne, ex manager nel settore bancario, vuole creare "un business sostenibile dove tutti vincono". Decide così di cambiare completamente vita e crea in Puglia la cooperativa sociale Made in Carcere che offre lavoro in tutta Italia a donne detenute per reati minori.

I NOSTRI VALORI ED OBIETTIVI

Il nostro punto di partenza è raccogliere ciò che gli altri scartano, dando un'altra chance alle Detenute ed una seconda vita ai tessuti.
Un nuovo Modello di Sviluppo Sostenibile, cioè “stare” sul Mercato e nella Società, in maniera responsabile, fornendo valore aggiunto per la Comunità.

L’ambizione è quella di far diventare la busta di tessuto un simbolo ed una testimonianza della possibilità di creare sviluppo sostenibile, risparmiando il consumo della plastica a vantaggio del riciclo dei materiali di scarto o dei futuri rifiuti.
I nostri manufatti sono confezionati da Donne ai margini della Società, quali le Donne Detenute del carcere di Lecce e Trani; che, oltre ad imparare un mestiere, costruiscono un percorso di riavvicinamento al mondo reale.


Link del sito: http://www.madeincarcere.it/it/

Questo progetto non ha ancora pubblicato notizie.

Data Importo ricevuto IVA escl.
30/08/2018 191.029 $
30/05/2018 178.6683 $
31/12/2018 38.2058 $ (prossimamente)
31/01/2019 42.7006 $ (prossimamente)
28/02/2019 35.9584 $ (prossimamente)
Lilo versa il denaro ogni mese in tranche da 100€.

Domande frequenti